Il percorso didattico del paesaggio padano

Il progetto il territorio come ecomuseo si arricchisce degli spazi espositivi della Cascina Stella - una tipica cascina cremonese all'interno del Bosco didattico di Castelleone, ristrutturata dalla Provincia di Cremona e divenuta sede espositiva del museo laboratorio del paesaggio padano.

Pannelli e vetrinette espositive sulla storia del paesaggio CremoneseLa struttura è stata ideata per fornire un chiaro strumento di comprensione delle dinamiche evolutive e dei processi fisici e naturali, che insieme alle trasformazioni antropiche, hanno portato alla formazione del paesaggio contemporaneo.
Il percorso è indirizzato a un pubblico vario (purché curioso!), ma è dedicato soprattutto al mondo della scuola, con particolare attenzione alle scuole primarie e secondarie di primo grado; dall'anno scolastico 2009-2010 vengono proposte offerte didattiche focalizzate su diverse tematiche inerenti il territorio ed i molteplici aspetti che concorrono a disegnarne i lineamenti.
Le visite verranno svolte da personale preparato, e potranno essere adattate ai particolari interessi ed alle capacità di apprendimento delle classi interessate.
Per informazioni sul progetto e per prenotare visite, fare riferimento alla sezione Contatti di questo sito.

La storia del paesaggio padano

All'interno della cascina diversi ambienti espositivi illustrano la storia del paesaggio padano: un viaggio lungo quasi due milioni di anni porta i visitatori a conoscere l'evoluzione della nostra pianura dal periodo in cui ancora non esisteva, quando al suo posto si apriva il grande Golfo Padano, sino ai giorni nostri.

Vetrinette espositive sui fiumi del Cremonese e ballatoio per proiezioni multimedialiÈ possibile visualizzare qui la versione web di uno degli applicativi sviluppati per l'esposizione alla Cascina Stella [ animazione Flash di Alberto Betella ].

Il paesaggio dei fiumi

Attraverso filmati, audiovisivi e materiali espositivi vengono illustrati i caratteri salienti dei quattro fiumi che solcano e definiscono la pianura cremonese: il Serio, l'Adda, l'Oglio e il Po.

Il Centro per la cura e la riabilitazione della fauna selvatica

Vecchia mappa dei dintorni di Castelleone, fatta da Marco Lazzaari per il sito del Bosco Didattico: immagine di pubblico dominioLa Cascina Stella accoglie anche un Centro per la cura e la riabilitazione della fauna selvatica in difficoltà gestito da A.N.P.A.N.A.; il Centro non è visitabile, ma il pubblico può in alcuni casi, durante l'apertura domenicale del Bosco didattico, è possibile assistere alla liberazione degli animali riabilitati presso il CEntro di recupero.


Orari di apertura

Il percorso didattico della Cascina Stella è aperto ogni seconda domenica del mese dalle 14 alle 18 (escluso agosto).


Come arrivare

Per raggiungere il Bosco e l'Ecomuseo di Cascina Stella, dove ci sono posteggio e area pic-nic, è necessario percorrere la strada statale 415 Paullese sino all'altezza di Castelleone e seguire la freccia Bosco Didattico (di color marrone) presente tra i km 46 e 47, deviazione Gombito San Latino, poi a sinistra seguendo le indicazioni.


Per approfondimenti: Bosco didattico di Castelleone.

Scorcio della Cascina Stella e dell'attiguo Bosco didattico a Castelleone.

Foto della Cascina Stella, per gentile concessione di Giuliano Rubis, tutti i diritti riservati